Il nostro network: News e Eventi | Ultim'ora e Politica | Hotels e Alloggi
Venerdì 21 Luglio 2017
English

Ci siamo! Presidio a Scandicci 11 luglio 2017

Scandicci -
Scandicci -

***Ci siamo***
-------------------
> Ci siamo: domani è l' 11 luglio, data dell'evento presidio che abbiamo organizzato in Scandicci loc. Badia a Settimo via di Porto 193.
> Ci siamo, perchè non sembri una cosa normale il fatto che le cooperative esecutrici dei piani PEEP vendano ad un prezzo superiore a quello stabilito per convenzione.
> Ci siamo, perchè dopo un anno di lavoro a studiare carte bandi, convenzioni, ricorsi al TAR, sentenze, abbiamo la certezza che la Legge con consente deroghe al rispetto del prezzo di convenzione.
> Ci siamo, perchè dopo aver girato sui territori ed esserci resi conto che quanto successo nei piani PEEP Scandiccesi è comune ad altri piani di edilizia popolare in altre zone Toscane, abbiamo la convinzione che si tratti di una problematica endemica diffusa.
> Ci siamo, perchè dobbiamo rendere evidente che le cooperative DEVONO rispettare il prezzo di convenzione fosse soltanto per i contributi Statali, regionali ed i mancati oneri di urbanizzazione di cui beneficiano. E questo è un problema che riguarda il denaro pubblico e quindi TUTTI, come cittadini, e non riguarda solo i soci delle cooperative.
> Ci siamo, per denunciare che lo spirito cooperativo originario si è perso, che le cooperative sono diventate gigantesche imprese edli, che costruiscono prima di avere avuto le prenotazioni, che alcune hanno venduto addirittura gli alloggi tramite agenzia immobiliare.
> Ci siamo, per diffondere la conoscenza che il rapporto di acquisto di una casa in un piano di edilizia popolare, non è un rapporto a due, acquirente - cooperativa, ma c'è un terzo soggetto, la Pubblica Amministrazione che ha ampi poteri di controllo e di intervento nella regolare esecuzione del piano.
> Ci siamo, perchè stiamo sviluppando un percorso nel gruppo di lavoro sulla Legalità a livello regionale.
> Ci siamo, perchè come cittadini non possiamo permettere che una cooperativa metta sul marciapiede un famiglia di cui fa parte un minore. E questo non è un caso di morosità, ma è il caso di un cittadino che ha chiesto il rispetto della Legge: avendo già pagato per il suo alloggio più del prezzo di convenzione ha detto 'basta, non pagherò più, ho già pagato il dovuto, chiedo di rogitare al prezzo di convenzione'. Ha chiesto solo il rispetto della Legge. E per questo viene punito.
> Ci siamo, perchè che si chiami Giuseppe, Mario, Maria Giovanni o Antonella, non ha nessuna importanza, NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO.
> Ci siamo.
> Ci siamo.
> Ci siamo!

Il contenuto e’ stato pubblicato da MoVimento 5 Stelle in data 10 luglio 2017. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 10 luglio 2017 21:22:14 UTC.

[Fonte: Firenze OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto

Firenze OnLine pubblicità

SCG AdNetwork

Fai pubblicità con gli annunci SCG AdNetwork nella sezione Banner sponsorizzati a fianco o all'interno degli articoli del portale per aumentare il traffico e le vendite sul tuo sito. Modalità Pay per Click, Pay per Impressions, Pay per Day. Fatti trovare. Contattaci per un preventivo.