Il nostro network: News e Eventi | Ultim'ora e Politica | Hotels e Alloggi
Venerdì 21 Luglio 2017
English

Rubano macchine da cucire in una ditta sottoposta a sequestro. Arrestati da Volanti e Radiomobile due ladri cinesi

Campi Bisenzio -

Nella decorsa notte, alle ore 02.35 circa, un equipaggio delle Volanti, nel corso di attenta attività di prevenzione e controllo effettuata in via Del Romito, notava ferma ai margini della strada, all'intersezione con vicolo del Menichino, una VW Touran sospetta, con alla guida un orientale, mentre un altro suo connazionale era nelle immediate vicinanze, con un cellulare in mano, quasi stesse svolgendo le funzioni da 'palo' in attività illecite.

Gli Operatori della Polizia di Stato arrestavano pertanto la marcia della Volante, avvicinandosi con attenzione alla VW, notando che dietro la medesima vi fosse anche un terzo orientale, intento a caricare sul veicolo macchine da cucire, le quali successivamente si appurerà provenire da una vicina ditta di confezioni, attualmente sottoposta a sequestro. Quest'ultimo orientale, alla vista degli Agenti, si dava immediatamente alla fuga in direzione via Valentini, riuscendo a far perdere le proprie tracce grazie anche al buio della notte, mentre il contemporaneo arrivo anche di un equipaggio del Nucleo Radiomobile dell'Arma dei Carabinieri consentiva di bloccare e mettere in sicurezza il primo dei due stranieri notati in via Del Romito. Identificato quello alla guida della Touran quale un trentaquattrenne cinese domiciliato a Campi Bisenzio (FI) irregolare sul T.N., mentre il palo della banda veniva generalizzato per un quarantatreenne cinese domiciliato a Prato, di fatto s.f.d. e con precedenti di polizia, si appurava che erano 15 le macchine da cucire professionali già rubate e caricate nel VW, unitamente a un tavolo da taglio per tessuto e carta modello, prelevate dalla vicina ditta di vicolo del Menichino, che presentava una finestra laterale divelta e la porta antipanico aperta dall'interno.

Accertato che anche la VW Touran fosse provento di furto denunciato il 26 gennaio scorso da un cittadino cinese, si determinava la definitiva conduzione dei due ladri in Questura dove gli Operatori della Polizia di Stato, congiuntamente a quelli dell'Arma dei Carabinieri, hanno provveduto al loro definitivo arresto nella flagranza dei reati di furto aggravato e ricettazione, mentre sia le macchine da cucire professionale che la VW Touran sono state successivamente restituite ai legittimi proprietari, fatti giungere all'uopo negli uffici di polizia.

Il contenuto e’ stato pubblicato da Questura di Prato in data 10 luglio 2017. La fonte e’ unica responsabile dei contenuti.
Distribuito da Public, inalterato e non modificato, in data 10 luglio 2017 11:02:11 UTC.

[Fonte: Firenze OnLine]

Condividi su: Facebook Digg Delicious Technorati Google Bookmarks OK Notizie Wikio Italia

Mappa

Calcola percorso in auto

Firenze OnLine pubblicità

SCG AdNetwork

Fai pubblicità con gli annunci SCG AdNetwork nella sezione Banner sponsorizzati a fianco o all'interno degli articoli del portale per aumentare il traffico e le vendite sul tuo sito. Modalità Pay per Click, Pay per Impressions, Pay per Day. Fatti trovare. Contattaci per un preventivo.